Nessuna descrizione della foto disponibile.

IL TRIANGOLO DELLA CONCENTRAZIONE
Ideato dal grande Massimo Frisari
(Si bypassano gli usi di carattere medico)

Scrive Frisari, commentando questo circuito:

– Si utilizza per soli 2 minuto al giorno.
Porre il circuito a Nord con una bussola e porre al centro del triangolo centrale (quello più interno, tracciato in neretto) il proprio testimone radioestesico o la foto, o una ciocca di capelli).

– Ha effetti straordinari sull’organismo e sulla mente. Stimola l’intelligenza, l’intraprendenza professionale ed intellettuale negli adulti. Produce una sana vivacità di spirito, per questo motivo è un ottimo anti-depressivo. Permette di comunicare meglio con gli altri i propri pensieri.

– Agli studenti concede la concentrazione necessaria per studiare libri ostici, materie pesanti ed impegnative. E’ – pertanto – un supporto indispensabile ai ragazzi in tempo di ripasso e di semi scolastici difficili.

– Alle persone in “terza” età permette di mantenere la mente in grande freschezza ed in piena efficienza. Il suo uso regolare e costante nel tempo, permette di prevenire gli stati confusionali ed i cali di memoria così frequenti negli anziani.

Write a comment